SUONI E IMMAGINI DELLA STORIA: ARCHIVI DELLE MEMORIE D’ITALIA

Attualità, di redazione, 23 maggio 2018

Giovedì 24 maggio 2018, ore 16.30-19.00

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma, Viale delle Belle Arti, 131, Roma

 

Giovedì 24 maggio, dalle ore 16.30 alle ore 19.00, il ciclo d’incontri COR(R)ISPONDENZE, curato dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) della Sapienza Università di Roma, trova nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (GNAM) una sede privilegiata di svolgimento e uno spazio di contaminazione tra categorie del pensiero, forme d’arte e reti di istituzioni e persone.

L’incontro, dal titolo “Suoni e immagini della Storia: archivi delle memorie d’Italia”, riflette sul ruolo centrale che gli Archivi audiovisivi acquistano nell’era di Internet, dell’informazione usa e getta, della frammentarizzazione della realtà stessa. Da un lato, gli Archivi ufficiali divengono veri e propri custodi della memoria collettiva, che trova nei “contenitori della storia d’Italia” come le Teche Rai e l’Istituto Luce uno spazio di sedimentazione e di nuova vita. Dall’altro, si aggiungono le memorie audiovisive dei singoli, che possono contribuire alla ri-creazione di uno spazio condiviso delle memorie individuali e collettive in continuo aggiornamento. Storie che, come pezzi di un puzzle complesso, scrivono e ri-scrivono La Storia. 

 Su questi temi interverranno, a partire dagli interventi di Maria Pia Ammirati (Direttrice Rai Teche) e di Roland Sejko (Direttore responsabile del portale Archivio Istituto Luce Cinecittà), autori, sceneggiatori, registi, produttori, studiosi dei linguaggi e formati considerati più idonei per dare nuova vita ai materiali preservati da questi grandi contenitori delle memorie.

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma nell'Archivio Luce - una selezione

Image is not available
Inaugurata la mostra sui
macchiaioli italiani
Image is not available
Una grande rassegna
sull'arte dada

Image is not available
Una mostra antologica delle
opere di Giacomo Balla nel
centenario della sua nascita
Image is not available
L'inaugurazione della mostra
dell'arredamento artistico

Arrow
Arrow

Slider

Un dibattito sul valore sociale, culturale ed economico degli archivi, che si rianimano e da giacimenti ridiventano frammenti importanti di testi audiovisivi destinati a fare da ponti tra generazioni, culture, universi simbolici.

L’appuntamento, aperto da Bruno Mazzara, Direttore Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma, vede gli interventi in qualità di discussant di: Davide Acampora, Head of Format Development - Stand By Me Produzioni TV;  Giovanni Filippetto, Autore, sceneggiatore e regista Tv;  Silvia Leonzi, Docente di Industria Culturale e Media Studies, CoRiS – Sapienza;  Filippo Macelloni, Regista e autore cinematografico e televisivo;  Marilisa Merolla, Direttore dell'unità di ricerca "Music Making History Sapienza" – DiSSE Sapienza; Pablo Rojas, Giornalista e autore Rai Tre;  Dario Salvatori, Giornalista e critico musicale. Coordina Mihaela Gavrila, Docente di Culture e Industrie della Televisione, Dipartimento CoRiS – Sapienza.

Locandina evento

Translate »