Cento anni di Gilda

Archivio Storico Luce Timeline, di redazione, 17 ottobre 2018

Rita Hayworth che incontriamo la prima volta nel 1947 in un cinegiornale della Incom è già una diva: ha girato i suoi film più famosi da Peccatori folli a Seduzione fino a Gilda, forse il suo ruolo più famoso, che l'anno precedente le ha defenitivamente cucito addosso il ruolo di bomba sexy.

La ritroviamo nell'aprile del 1949 a Parigi mentre assiste a un concorso ippico al quale partecipa Ali Khan, che sposerà il mese successivo.

 

Rita Hayworth in dieci scatti degli anni Sessanta

Arrow
Arrow
Rita Hayworth n piedi circondata dai fotografi colta con una singolare espressione del viso, 1960
Full screenExit full screen

Slider

Per quattro anni la Hayworth si allontanerà dalle scene, svolgendo solo il ruolo di principessa, sempre e comunque inseguita dai media: nel 1950 la troviamo ancora a Parigi, testimone di nozze di Fatima Phalevi, poi in visita a Roma e Tivoli, quindi a Siviglia ad assistere a una corrida.

Nel 1951 l'attrice si reca invece a Pompei, visita di cui troviamo testimonianza in un repertorio della Incom.

Il matrimonio però entrerà in crisi per concludersi con il divorzio del 1953, preceduto da diversi tentativi di riconciliazione.

Tornata ad indossare i panni dell'attrice, Rita Hayworth resterà sempre molto legata al nostro paese: nel gennaio del 1961 la troviamo a Roma e Milano.

Del 1961 è l'ultimo cinegiornale in cui compare l'attrice, in partenza da Roma per Madrid con il nuovo marito James Hill.

La malattia, che inizierà a manifestarsi sul finire degli anni Sessanta, l'allontanerà progressivamente dalle scene prima e dai media dopo.

La prima volta di Rita Hayworth in un cinegiornale dell’archivio Luce

Anniversari cinema film Hollywood Rita Hayworth
Translate »