Sean Connery, il primo 007 compie 90 anni

Attualità, di redazione, 25 Agosto 2020

Quando nel 1962 Sean Connery interpreta per la prima volta James Bond nel film Agente 007 Licenza di uccidere, ha già una decina di film alle spalle, ma sarà questo il ruolo che gli darà successo e fama internazionale. Resterà legato al personaggio dell'agente segreto al servizio di sua maestà per cinque anni. Quando infatti nel 1968 arriva a Roma è già l'ex 007. Nella capitale italiana tornerà nel 1974 per presentare il film Ransom.

Nel 1971 Connery era tornato a vestire i panni di James Bond in Agente 007 - Una cascata di diamanti; dopo 12 anni cede e interpreta nuovamente l'agente segreto in Mai dire mai.

Tra il 1986 e il 1987 è il protagonista di tre film fondamentali: Highlander - L'ultimo immortale, Il nome della rosa, girato a Cinecittà, e The Untouchables - Gli intoccabili, che gli valse l'Oscar e il Golden globe.Nel 1989 è accanto a Harrison Ford in Indiana Jones e l'ultima crociata, terzo film della saga di Spielberg.

Del 2003 è la sua ultima interpretazione sul grande schermo: La leggenda degli uomini straordinari.

Ritiratosi dalle scene Connery si è dedicato alla battaglia per l'ambiente e a quella per l'indipendenza della Scozia, suo paese natale.

Sean Connery intervistato nel 1986

Play
Slider

A Roma, nel 1963, Sean Connery agente segreto rubacuori

Sean Connery in Archivio

007 cinema Compleanni film James Bond Sean Connery
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
Translate »