Catherine Spaak, un ricordo attraverso le sue parole

Attualità, di redazione, 20 Aprile 2022

Nel 2007 Catherine Spaak, scomparsa lo scorso 17 aprile, rilascia un'intervista a Mario Canale, intervista ancora inedita sul nostro portale. In essa l'attrice italo belga parla del film L'uomo dei cinque palloni, uscito nel 1965 come episodio di Oggi, domani e dopodomani e poi riconvertito dal regista Marco Ferreri in film autonomo. Racconta del rapporto con Ferreri e delle differenze tra cinema italiano e cinema francese e, più in generale, di quelle tra i due paesi.

Anche alcune delle foto della galleria qui sopra sono inedite nel nostro portale e fanno parte di due collezioni in corso di lavorazione: quella di Rocco Trabucco e quella di Sandro Roticiani.

Catherine Spaak in 18 scatti dagli anni Sessanta al 2001

Arrow
Arrow
Catherine Spaak sul set del film 'Dolci inganni' di Alberto Lattuada, 1960

Slider

Dal 1960, anno in cui viene scelta dal Alberto Lattuada per il ruolo di protagonista del film I dolci inganni, al 1980, quando è presente alla nona edizione del Premio Angelo Rizzoli, sono più di quaranta i cinegiornali in cui troviamo l'attrice: a Taormina con il futuro marito Fabrizio Capucci, il giorno delle nozze nel 1962 e a Milano nel 1963, dove si reca per girare un film con Marcello Mastroianni. Come voce narrante della favola Pierino e il lupo, al teatro Olimpico di Roma e insieme a Claudia Cardinale al salone dell'automobile di Torino.

Le fotografie di Masterphoto ce la fanno invece vedere in quello che tra il 1988 e il 2002 sarà la sua casa: Rai 3 con la trasmissione Harem.

Catherine Spaak parla di cinema, 1965

Catherine Spaak nell’Archivio

Chaterine Spaak cinema Cinema italiano film televisione
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
Translate »