‘Marcia su Roma’ di Mark Cousins disseziona ‘A noi!’

Attualità, di redazione, 26 Luglio 2022

Il documentario del 1923, sulla presa di potere del fascismo, è alla base del nuovo lavoro del regista di “The story of film: an Odyssey”. Evento speciale d’apertura alle Giornate degli Autori.

A noi! di Umberto Paradisi, uno dei documentari più importanti i cui negativi sono conservati nell’Archivio Luce, è sotto lo scrutinio di Mark Cousins nel suo ultimo lavoro Marcia su Roma presentato come Evento Speciale Fuori Concorso e film d’apertura della XIX edizione delle Giornate degli Autori.

Il regista di The Story of Film: An Odyssey disseziona l’opera di Paradisi -  prodotto nel 1923 come documento ufficiale del Partito Fascista sulle giornate che portarono Benito Mussolini alla guida del primo governo fascista - e lo sottopone ad una rilettura filologica attuale.

Prodotto da PalomarDOC e Luce Cinecittà in collaborazione con il Saggiatore, distribuito in sala dal 20 ottobre da I Wonder Pictures, in occasione del centenario della Marcia su Roma, il docufilm scritto da Cousins e da Tony Saccucci, vede la partecipazione di Alba Rohrwacher nel ruolo di Anna, una donna della classe operaia che incarna il sentimento della gente comune, dapprima esaltata sostenitrice del regime e poi disillusa e critica.

Il film vive delle immagini dell’Archivio Luce. "L'Italia", ha dichiarato il regista Mark Cousins, "è il Paese che mi ha maggiormente ispirato a livello visivo, sono quindi entusiasta di aver realizzato proprio qui un film sulla cultura delle immagini".

"Siamo orgogliosi di co-produrre un importante documentario di un regista di fama internazionale come Mark Cousins – ha affermato la presidente di Cinecittà Chiara Sbarigia nell’incontro con Cousins durante le riprese a Cinecittà - Questa produzione fa parte della nostra mission di dare vita alle immagini dell'Archivio Luce attraverso la visione di nuovi autori. “

Il documentario di Umberto Paradisi “A Noi!” del 1923, è disponibile alla visione su archivioluce.com

Curiosità dall’Archivio Luce

A noi! uscito nei cinema nel 1923, è l’unico documento filmico della ‘Marcia su Roma’”.

Realizzato da Umberto Paradisi su commissione del partito fascista, reca già nei titoli di testa un’attestazione in carta intestata del Partito Fascista, con tanto di firme, di timbri e di data, 3 novembre 1922, solo tre giorni dopo l’incarico da parte del Re a Mussolini per diventare capo del governo. 

Il film è stato a lungo considerato come una produzione dell’Istituto Nazionale Luce e sia pure sulla base di materiale girato da altri in precedenza. Viceversa, A noi!, già con questo titolo era in circolazione nel 1923, quando non esistevano ancora né il S.I.C. né il Luce. Sicuramente il negativo del film, ora presente nell’Archivio, è stato depositato all’Istituto Nazionale Luce negli anni successivi.

Anniversari cinema Fascismo film Marcia su Roma Mark Cousins
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
Translate »