La Settimana Europea (1943)

Il 9 novembre del 1943 a Venezia venne firmata una convenzione fra la Deutsche Wochenschau GmbH e l'Istituto Luce, trasferitosi nella città lagunare dopo l'8 settembre, che faceva obbligo agli esercenti-cinema di includere sempre nel programma giornaliero un Giornale Luce e una Settimana Europea che l'Istituto stesso si impegnava a distribuire. Settimanale cinematografico, corredato di molteplici, sintetici e brevi servizi, offriva al pubblico italiano immagini di imprese vittoriose delle forze armate tedesche, riprese di pacifiche fiere e manifestazioni nei territorio occupati, sequenze di visite e cerimonie ufficiali dei capi del Terzo Reich, resoconti della guerra in corso sui vari fronti e puntate sulle attività della gioventù nazista. Ne sono conservati in archivio cinquanta numeri di cui soltanto due - databili al 1943 - risultano attualmente catalogati e digitalizzati.

LA SETTIMANA EUROPEA

2 numeri

19 servizi

Translate »