Mondo Libero (1951-1959)

Appartenente al materiale cinematografico d'attualità acquisito dall'Istituto Luce, la testata Mondo Libero fu prodotta dalla "Astra Cinematografica" negli anni Cinquanta. Film-settimanale d'attualità, diretto da Arnaldo Genoino, venne lanciato nel 1951 con l'impegno di offrire al pubblico un'informazione fondata sulla "verità e indagine".

Come si ricava dal secondo numero di "Mondo Libero", la presentazione del nuovo cinegiornale d'attualità si tenne al cinema Rivoli nel dicembre del 1951, presenti i responsabili della testata e personalità del mondo dello spettacolo.

Annunciate dai rulli di tamburo di una majorette, le varie edizioni del film-giornale proposero, variando nel tempo, servizi riguardanti la moda, il descrittore tematico più presente, il calcio, l’arte, la cronaca e ovviamente la politica: i personaggi più presenti sono i due presidenti della Repubblica che si sono succeduti nel decennio, Luigi Einaudi e Giovanni Gronchi. Non mancavano divertenti gag o curiosità in chiusura del cinegiornale.

MONDO LIBERO

410 numeri

2252 servizi

Translate »