Sette G (1966-1977)

Testata prodotta dalla Fulco Film e, successivamente, acquisita dall'Istituto Luce per arricchire il suo archivio cinematografico d'attualità. Lanciata il 2 dicembre 1966 al cinema Italia di Torino, fu edita e diffusa con periodicità settimanale fino al 1977. Il cine-rotocalco "Sette G", senza registrare grandi cambiamenti nella veste redazionale, appunta i suoi obiettivi sull'attualità politica, sociale, economica e culturale-artistica italiana della seconda metà degli anni Sessanta e di gran parte degli anni Settanta, e sulle più importanti vicende internazionali - dalla guerra del Vietnam, ai fatti di Praga alla crisi mediorientale. Ma è nei servizi-inchiesta che denunciano difficili realtà socio-economiche, servizi pubblici precari, degrado di città e monumenti, e drammatici squilibri mondiali, che Sette G si distingue offrendo un suo originale, polemico e propositivo punto di vista. Nei servizi degli anni Settanta i socialisti sono "alla ribalta" della cronaca politica. Escono numeri unici e speciali dedicati al tema del pacifismo o al sogno di benessere della classe operaia.

SETTE G

508 numeri

1891 servizi

Translate »