REPERTORI (1943-1991)

Per repertorio si intende il materiale girato selezionato, tagliato o scartato, nella fase di montaggio del prodotto finale sia esso cinegiornale o documentario. L'archivio conserva repertori di diverse testate cinegiornalistiche e di vari enti produttori. I principali, per valore documentario e per quantità, sono: il repertorio Luce Venezia (l'unico attualmente digitalizzato e dunque visionabile on-line) che riguarda soprattutto tagli, scarti, premontati e non montati dei cinegiornali Luce prodotti a Venezia durante il periodo della Repubblica Sociale Italiana (1943-45); il repertorio Incom che comprende materiale girato impiegato in parte, o tagliato dalla redazione del cinegiornale o dai responsabili della produzione documentaristica della casa cinematografica Incom di Sandro Pallavicini; il repertorio Grande Guerra che raccoglie preziose immagini riprese durante la prima guerra mondiale (ancora non disponibile on-line); e il repertorio UFA di provenienza tedesca. A questi vanno aggiunti: il repertorio Cace, di provenienza privata, relativo all'esodo da Pola; e i repertori della C.I.A.C.(Compagnia Italiana Attualità Cinematografiche). Tutti i repertori, fatta eccezione per il suddetto repertorio Luce Venezia, sono attualmente in corso di digitalizzazione per cui sono consultabili soltanto nei contenuti e nella descrizione delle sequenze.

Cenni storici

Di durata variabile - da pochi secondi a diverse manciate di minuti - e privi di colonna sonora (a parte qualche eccezione), i repertori offrono un'ampia e complessa casistica di materiali: comprendono tagli, doppi, girato parzialmente montato in servizi cinegiornalistici e documentari editati, girato non montato privo di qualsiasi riscontro, riprese che trovano corrispondenza in soggetti cinematografici perduti citati nei cataloghi cartacei, scene generiche utilizzabili in contesti e prodotti diversi, filmati eccezionalmente sonori, e spezzoni di produzione straniera inclusi od esclusi nella messa in pagina finale del cinegiornale.

I REPERTORI

4247 tagli

Translate »