Ingrid Bergman, una svedese tra Hollywood e l’Italia

Archivio Storico Luce Timeline, di redazione, 29 Agosto 2020

Nascere e morire nello stesso giorno è una curiosità, quasi un aneddoto che non capita a molti. È successo ad Ingrid Bergman, nata il 29 agosto del 1915 e morta lo stesso giorno di 67 anni dopo, il 1982.
Il primo cinegiornale in cui incontriamo l'attrice svedese è del 1937: ha 22 anni ed è tra gli ospiti del pranzo natalizio che l'industria cinematografica svedese offre in onore del divo americano Bob Taylor in visita a Stoccolma.
La ritroviamo dodici anni più tardi a Parigi mentre riceve il premio come migliore attrice straniera.
Nel 1949 è in Italia: dopo aver visto Roma città aperta e Paisà aveva scritto a Roberto Rossellini chiedendogli se aveva qualche ruolo per lei. Il regista la guida a Stromboli dove saranno girate le riprese dell'omonimo film con la Bergman protagonista.

Ingrid Bergman nell'Archivio fotografico del Luce

Arrow
Arrow
Ingrid Bergman seduta accanto a Claudette Colbert vicino a macchinari di scena, 1953
Full screenExit full screen

Slider

Inizia una delle storie d'amore più seguite da giornali e rotocalchi dell'epoca: nel 1950 la Bergman e Rossellini si sposano: avranno tre figli, Robertino e le gemelle Isabella e Isotta, e gireranno insieme altri film tra i quali Europa 51, Viaggio in Italia e Giovanna d'Arco al rogo che i due porteranno anche a teatro.

Nel 1956 torna a Hollywood dove interpreta da protagonista Anastasia, che le vale il premio Oscar; nel 1958 gira Indiscreto e nel 1961 Le piace Brahms?

Nel frattempo la storia con Rossellini è giunta al termine. Seguiranno le consuete code giudiziarie per l'affidamento dei figli che i cinegiornali non mancheranno di seguire.

La Bergman dirada nel tempo gli impegni cinematografici. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo Assassinio sull'Orient Express del 1974, Nina, del 1976, Sinfonia d'autunno, diretta dal suo connazionale e omonimo Ingmar Bergman del 1978 e in ultimo, nel 1982, Una donna di nome Golda, biografia della politica israeliana Golda Meir.

Ingrid Bergman in Archivio

Anniversari cinema Cinema italiano film Ingrid Bergman
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
Translate »